area docenti

2 sale espositive sono dedicate al vasto tema della civiltà contadina, altre 2 sale sono dedicate alle mostre temporanee il cui tema cambia annualmente, 1 sala è adibita a "sala polivalente" in cui sono regolarmente ospitate "mostre nella mostra".

Attenzione: il Museo non è munito di ascensore e non è pertanto accessibile a visitatori con difficoltà motorie. 

Adattiamo la presentazione dei temi all'età (e alle conoscenze) dei bambini e dei ragazzi in visita, nonché al tempo che avete a disposizione.
La durata minima di una visita è, tuttavia, di almeno 1.5 ore, il tempo ideale di permanenza è di 2 ore.

La visita guidata può essere alla mostra permanente, alla mostra temporanea oppure a entrambe le mostre (riducendo, in questo caso la presentazione agli aspetti più salineti di entrambe).

Il nostro modus operandi, nel guidare le classi in visita, è quello di fornire un numero limitato di informazioni "tecniche" (il lessico "specialistico" è ridotto al minimo indispensabile) per lasciare maggiore spazio alla narrazione delle funzioni e del funzionamento degli oggetti, alla stimolazione del ragionamento nei bambini e nei ragazzi. Per questo motivo, quando possibile, abbiamo messo in funzione alcune degli oggetti esposti, affinché i bambini possano toccare con mano e ritrovare i gesti così comuni un tempo.

La nostra esperienza ci ha insegnato che la qualità della visita, e dell'esperienza museale, non è tanto data dal numero di informazioni trasmesse bensì dal modo in cui queste vengono trasmesse. Si cerca quindi sempre di creare stupore, meraviglia, di trasmettere i contenuti con serietà, certo, ma anche con la giusta leggerezza.

La mostra permanente propone un viaggio in quella che era la civiltà contadina.
L'esposizione è concepita affinché via sia un percorso logico da seguire ma rende anche semplice trattare solo alcuni dei temi esposti. 


I temi proposti, attraverso un numero significativo di oggetti esposti, sono i seguenti:

SALA 1 - Uomini e buoi dei paesi tuoi

1. taglialegna
2. falegname

3. carradore

4. fabbro

5. maniscalco

6. sellaio

7. animali da traino

8. trasporto a mano

9. fienagione

10. stalla

11. prodotti di origine animale

12. macellazione

SALA 2 - Dalla terra al piatto (passando dal bosco e dal camino)

13. lavorazione della terra

14. coltivazione dei cereali

15. antiche unità di misura per i cereali

16. trappole per topi

17. coltivazione della vite

18. raccolta castagne

19. in cucina

20. legna e carbone

21. fibre tessili

22. allevamento dei bachi da seta

23. coltivazione del tabacco

La mostra temporanea propone un viaggio attraverso i 5 sensi del cane, con l'obbiettivo di cogliere le immense differenze rispetto ai sensi umani, e un confronto tra le funzioni e gli spazi di vita nel passato e quelli presenti.


SALA 1 - Vita da cani!

1. di cani ce n'è tanti
2. piccole curiosità

3. la vista

4. l'olfatto

5. il gusto

6. l'udito

7. il tatto

8. al cane non manca la parola

SALA 2 - Quale vita da cani?

9. cane da lavoro nel passato

10. spazi di vita del cane nel passato

11. cane da lavoro nel presente

12. il teatro delle assurdità, ovvero dei beni di consumo per cani

Se la vostra visita cade in un giorno in cui il Museo è chiuso al pubblico (lunedì, martedì, venerdì) è possibile prenotate un'apertura fuori orario al costo di 50 CHF (una tantum).

Tariffe per scolaresche:

- ingresso bambini e ragazzi: 3 CHF a testa
- ingresso adulti: 6 CHF a testa

- visita guidata (max. 25 persone): 80 CHF
- apertura fuori orario (una tantum): 50 CHF

In treno:
Si può raggiungere Stabio servendosi del treno.
La stazione ferroviaria dista dal Museo 6 minuti a piedi.

In bus:

Da Mendrisio, bus no° 523 (destinazione Gaggiolo, Confine), fermata  "Municipio". Il Museo si raggiunge a piedi in 2 minuti.

In automobile:

Posteggi blu a disposizione nelle vicinanze (Piazza Maggiore, Via Ufentina, Via Giulia, Via Cappellino Sora).

Il Museo è volentieri a disposizione per prestare testimonianze materiali della sua collezione (sono oltre 19'000 gli oggettti custoditi) per scopi didattici.
Il tempo minimo per la preparazione di un prestito è di 2 settimane.

Si può visitare il Museo con 2 classi o con 3 classi?
Sì. Sono necessarie 2 visite guidate, sia con 2 che con 3 classi.
Nel caso in cui la visita sia prevista con 3 classi, la terza classe deve essere necessariamente divisa in due gruppi e incorporata nelle 2 classi.

Si può visitare il Museo senza prenotare una visita guidata?
Sì, è possibile. È, tuttavia, sconsigliato data l'assenza di testi esplicativi (QR code a disposizione ma non sono presenti pannelli alla parete).

Proponete attività didattiche, oltre alla visita guidata ad hoc?
Il personale del Museo non ha una formazione adeguata alla preparazione di contenuti didattici specifici per tutti i cicli, per cui si è preferito investire energie nella preparazione di schede ad uso dei docenti, affinché essi possano adeguare i contenuti alla propria classe e agli obbiettivi che intendono raggiungere. 

I docenti possono accedere al materiale informativo che può essere consultato per prearare la visita o per riprendere i contenuti trattati durante la permanenza al Museo.