• Museo

HASHTAG #MOSTRAMI!

HASHTAG #MOSTRAMI! Porte aperte al Museo per la Giornata Internazionale dei Musei! DOMENICA 13 MAGGIO 2018 dalle 09:00 alle 11:00 e dalle 14:00 alle 17:00 Entrata libera! Durante la giornata di porte aperte il Museo indice il concorso #mostrami! che terminerà domenica 20 maggio 2018. Scegli un oggetto esposto nel nostro Museo tra quelli appesi alle pareti o tra quelli che è possibile mettere in funzione, fai una foto, un video oppure scrivi un testo/commento e poi postalo o taggalo su uno dei social a cui siamo iscritti e partecipa al concorso! La foto, il video o il testo postato sui nostri social che avrà il numero più alto di “reazioni” alle 23:59 di domenica 20 maggio vincerà una carta regalo AppStore&iTunes o GooglePlay del valore di 100 CHF. Per chi non fosse iscritto a nessun social può inviarci una fotografia o un commento via WhatsApp (allo 078 873 70 83) o scrivendo a museo@stabio.ch: provvederemo noi a postarlo sui social!


Via Castello 3
CP 633
CH - 6855 Stabio

+41 (0) 91 641 69 90
museo@stabio.ch

  • Facebook
  • Instagram
  • TripAdvisor

Giorni e orari di apertura:

ME       09:00 - 11:00       14:00 - 17:00
GIO      09:00 - 11:00       14:00 - 17:00
DO       09:00 - 11:00       14:00 - 17:00


Aperture fuori orario su prenotazione (50 CHF)

Chiuso i festivi ufficiali ( clicca qui  per l'elenco dei giorni e delle domeniche considerati festivi).


Chiusure stagionali:
- dal 1° luglio al 15 agosto compresi
- dal 23 dicembre al 6 gennaio compresi

Biglietti d'entrata:

adulti                                     7 CHF 
bambini fino ai 6 anni          gratuito
ragazzi fino ai 18 anni           4 CHF
AVS e studenti                       4 CHF
domiciliati                             4 CHF
soci del Museo                     gratuito
soci Raiffeisen                      gratuito


Visite guidate

 

per gruppi e scolaresche 
(massimo 25 persone)         80 CHF

Iscriviti alla newsletter (WhatsApp) del Museo! Clicca qui!

© 2018 -  Museo della civiltà contadina - Stabio

                graphic design: Monica Rusconi