top of page

Come vedono le api?

L’ape ha due tipi di occhi: tre piccoli posti sul lato superiore del capo (detti ocelli) e due grandi ai lati (detti occhi composti). La superficie degli occhi laterali è formata da piccoli esagoni, chiamati ommatidi, ognuno dei quali è un occhio a sé, dando all’ape una complessa visione a mosaico.
Le api percepiscono una gamma ristretta di colori (giallo, il verde-blu e l’azzurro) ma vedono l’ultravioletto. I petali di molti fiori sono dotati di superfici che riflettono la luce ultravioletta formando dei motivi invisibili ai nostri occhi ma utilissimi richiami per le api.

C
bottom of page