top of page

Qual è l’esempio più significativo di tintura e di stampa sul suolo ticinese?

Le tele blu indaco stampate a riserva rappresentano le testimonianze più significative di tintura e stampa ticinese fino alla metà dell’Ottocento.
L’indaco non era l’unico pigmento utilizzato, ma sicuramente il più diffuso. Sul territorio ticinese questo pigmento era spesso sostituito da un surrogato di minore costo, ovvero il Glasto comune o Guado, una piccola pianta che dava una colorazione simile.

N
bottom of page