top of page

Perché e come gli animali vengono storditi prima di essere abbattuti?

Lo stordimento è una pratica che ha lo scopo d’indurre nell’animale uno stato d’incoscienza e d’insensibilità̀ temporanea al dolore e alle percezioni, così da permettere l’abbattimento senza dolore che, praticato dopo lo stordimento, consente di ottenere anche carni di migliore qualità.
Lo stordimento del bestiame avviene oggi prevalentemente con pistole a proiettile captivo (stordimento per trauma celebrale), attraverso pinze elettrificate (stordimento per elettronarcosi) e con l’esposizione al biossido di carbonio (stordimento per asfissia).

D
bottom of page