top of page

In che modo possono muovere le orecchie i conigli?

Le lunghe orecchie, dette anche antenne, possono essere mosse in modo indipendente l’una dall’altra. Questo consente al coniglio di rilevare fonti sonore senza la necessità di muovere la testa. Il grado di rotazione delle orecchie è di oltre 270° e sono in grado di percepire e seguire due suoni alla volta, uno per ciascun orecchio. Ciò comporta, però, una minore sensibilità uditiva: risulta, infatti, amplificato il suono proveniente dalla direzione verso la quale è rivolto l’orecchio mentre sono percepiti con minore intensità i suoni provenienti da un’altra direzione. È importante però ricordare che questo svantaggio viene ampiamente compensato da una vista a 341°.

C
bottom of page