top of page

Cosa significa broiler?

Con il termine “broiler” s’indica il pollo da carne commerciale. Si tratta di un animale ibrido, ottenuto da selezioni genetiche di razze pure o incroci tra queste, caratterizzato da un tasso di crescita rapido, un peso finale (prima della macellazione) notevole e rese ottimali in tagli di carne (petto o cosce).
Gli allevamenti intensivi fanno largo ricorso agli ibridi perché danno prestazioni ottimali rispetto a razze a crescita normale.
In passato erano necessari circa 3 mesi di tempo per raggiungere il peso ideale per la macellazione di un pollo, oggi gli ibridi raggiungono lo stesso peso in un solo mese (nel 1925 un pollo impiegava 112 giorni per raggiungere 1,2 kg di peso, oggi è possibile ottenere un pollo di 3 kg in meno di 50 giorni).
Gli ibridi maggiormente allevati sono: Ross 308, 508, 708 e Cobb 500.

H
bottom of page